Joakim Kocjancic

Joakim Kocjancic

Joakim Kocjancic è nato a Milano nel 1975. Cresciuto in Italia, ha trascorso molto tempo in Svezia durante la sua infanzia e dal 2006 vive a Stoccolma. Nel 2002 si è laureato all’Accademia di Belle Arti in Italia e nel 2005 ha completato i suoi studi con un Master in fotogiornalismo. Tra il 2001 e il 2005 ha vissuto e lavorato in diverse città europee: Carrara, Santa Cruz de Tenerife, Anversa, Dublino e Londra.
Tra il 2006 e il 2012 ha fotografato le strade di Stoccolma da cui è derivato il volume Paradise Stockholm, pubblicato da Journal nel 2014. Lo stesso anno ha ricevuto una borsa di studio dallo Swedish Arts Council; la serie fotografica delle strade di Stoccolma è stata presentata alla Galleri Kontrast a Stoccolma, alla FORMA di Milano e alla Galerie Intervalle di Parigi.
Nel 2014 e nel 2016, insieme ad altri otto fotografi, ha promosso l’edizione della rivista in bianco e nero OON n.1 e n. 2. Entrambi i numeri sono stati presentati alla Galleri RALF di Stoccolma.
Grazie a una borsa di studio dell’associazione svedese Writer ha trascorso sei mesi a Cardoso di Stazzema (Lucca), in Italia, dove ha fotografato i suoi abitanti, da cui lo stimolo per il libro After the flood, pubblicato nel 2018 dal Parco Regionale delle Alpi Apuane e stampato da Pacini Editore.
I suoi lavori sono stati pubblicati su vari quotidiani e magazine nazionali e internazionali, tra gli altri La Repubblica, The New York Times, Dagens Arbete, ed esposti in mostre personali e collettive in tutta Europa, a Stoccolma, Berlino, Ginevra, Parigi, Milano, Bologna e Roma. Al momento sta lavorando a un progetto sulle città europee, che ha vinto il primo premio nella categoria documentari al Photo Festival di Rovigno (Croazia) nel 2018. L’uscita del libro è prevista per la primavera del 2019.

Mostre dell'autore


Articoli Simili