Shai Kremer

Shai Kremer (kibbutz Ga’ash, Israele, 1974) vive e lavora a New York, dove ha studiato presso la School of Visual Arts. I suoi lavori sono stati esposti in importanti musei tra cui la Tate Modern di Londra, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Chicago Museum of Contemporary Photography, il Tel Aviv Museum of Art, l’Israel Museum di Gerusalemme, il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa di Ginevra (mostra curata dal Musée de l’Elysée di Losanna). Ha inoltre esposto in numerosi festival fotografici come, ad esempio, Photo España di Madrid, e le Foto Biennali cinesi di Beijing (Pechino) e Guangzhou. I suoi lavori fanno inoltre parte delle collezioni del Metropolitan Museum of Art di New York, dello Houston Museum of Fine Arts, del Museum of Contemporary Photography di Chicago, l’Israel Museum di Gerusalemme, il Tel Aviv Museum of Art. Ha pubblicato due libri monografici: Infected Landscape (2008) e Fallen Empires (2011). Attualmente è rappresentato dalla Robert Koch Gallery di San Francisco. Collabora inoltre con le gallerie: Julie Saul di New York, Filles du Calvaire di Parigi, Julie M. di Toronto e Tel Aviv, Artitled Contemporary di Herpen (Olanda).

Mostre dell'autore


Articoli Simili