Massimo Vitali

Vitali Sito

Massimo Vitali (Como, 1944) dopo il liceo si trasferisce a Londra, dove studia fotografia al London College of Printing.
All’inizio degli anni Sessanta iniziata a lavorare come fotogiornalista, collaborando con numerose riviste e agenzie in Italia e in Europa. Durante questo periodo Vitali incontra Simon Guttman, il fondatore dell’Agenzia Report, fondamentale nella sua crescita artistica.
All’inizio degli anni Ottanta matura la sfiducia nel fatto che la fotografia abbia l’assoluta capacità di riprodurre le sottigliezze della realtà che lo induce a un cambiamento nella sua carriera. Inizia a lavorare come direttore della fotografia per la televisione e il cinema. Tuttavia, il suo rapporto con la fotocamera non cessa mai e alla fine rivolge la sua attenzione sulla “fotografia come mezzo per la ricerca artistica”. Inizia a lavorare alla serie sulle spiagge italiane, forse la sua più nota, nel 1995, in un momento di drastici cambiamenti politici nel Paese. Vive e lavora a Lucca e a Berlino.

Mostre dell'autore


Articoli Simili