Gianluca Panella | Dalla News allo Storytelling

Gianluca Panella

“Come riuscire a estrapolare dalla news una storia più intima e approfondita che va oltre la notizia, restituendo il punto di vista dell’autore. Un linguaggio fotografico capace di sostenere sia la logica del mercato, che una visione più approfondita, meno commerciale. Quali sono gli strumenti per individuare una storia più personale all’interno della notizia?

Io nasco dai quotidiani e ho sempre visto il mio lavoro legato alle pubblicazioni, alla comunicazione e al giornalismo. I lavori che ho fatto sono sempre partiti da una news, credo quindi di poter condividere il mio processo creativo nell’affrontare le news. Credo possa essere interessante e molto contemporaneo, essendo la direzione che sempre più sta prendendo il fotogiornalismo professionale

_
BIOGRAFIA DOCENTE

Gianluca Panella è un fotoreporter indipendente specializzato sul reportage sociale, attualità e ritratti. Ha viaggiato nei Balcani, Egitto, Haiti, Israele e Territori Palestinesi, Libano, Marocco, Sudan, gli Stati Uniti e l’Europa. La sue fotografie sono state pubblicate su numerose testate nazionali e internazionali.
Dopo uno studio in Scienze Politiche, ha iniziato come fotografo autodidatta. Ha studiato fotogiornalismo con Leonardo Brogioni a Milano prima di iniziare la sua carriera con i quotidiani locali. In questo stesso periodo, ha incontrato Romano Cagnoni che ha instillato in lui l’ideale di fotogiornalismo come una profonda responsabilità. Dal 2007 al 2011, ha collaborato con la Massimo Sestini NewsAgency, producendo lavoro per la stampa italiana mainstream.
Panella ha concluso la sua collaborazione con l’agenzia di Sestini per dedicarsi a progetti personali, tra i quali Tanit Project, un lavoro documentario sul Mar Mediterraneo, che ripercorre le rotte degli antichi Fenici a vela.
Con Blackout Gaza ha vinto il terzo premio al World Press Photo 2014 nella categoria “General News Stories”. Suoi lavori sono stati esposti al Festival della Fotografia Etica di Lodi, al Foto8 Summershow e alla Royal Shakespeare Company. È membro dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti italiani dal 2004.


Articoli Simili