Christopher Thomas

Christopher Thomas portrait

Christopher Thomas (Monaco, 1961) ha studiato in Germania, Brasile e Stati Uniti, e ha completato la sua formazione come fotografo presso l’Istituto di Stato Bavarese per la Fotografia. Negli ultimi 25 anni ha acquisito fama come fotografo pubblicitario; non di meno, anche il suo lavoro artistico è diventato sempre più importante negli ultimi dieci anni, durante i quali gallerie fotografiche di spicco, musei e collezioni celebri in tutto il mondo hanno apprezzato, esposto e acquistato le sue opere. Per i suoi servizi fotografici commissionati dalle riviste tedesche GEO, Stern, Süddeutsche Zeitung Magazin, Merian e altri, oltre che per le sue campagne pubblicitarie, Christopher Thomas ha ricevuto numerosi premi internazionali.
Come artista Thomas è apprezzato soprattutto per i suoi paesaggi urbani in bianco e nero scattati con una macchina di grande formato con pellicola Polaroid e stampate su carta artigianale. La prima serie dedicata a questo soggetto è stata Munich Elegies, seguita da New York Sleeps, realizzata tra il 2001 e il 2009. Nel 2010 durante le prove di attori dilettanti per la rappresentazione della Passione di Cristo a Oberammergau in Baviera, Thomas ha creato un ciclo di ritratti unici che ricordano i dipinti di antichi maestri e che catturano l’energia della rappresentazione in modo impareggiabile.
La serie Polaroid Venice in Solitude, il suo ultimo lavoro dedicato a paesaggi urbani, è stato recentemente presentato a gallerie e fiere d’arte in tutto il mondo.

Mostre dell'autore


Articoli Simili