Andres Serrano

Andrés Serrano (New York City, 1950) inaugura la sua carriera di grande osservatore della contemporaneità studiando pittura e scultura alla Brooklyn Museum Art School fino al 1969.

Kenro Izu

Kenro Izu (Osaka, 1949) si trasferisce a New York nel 1970, dove qualche anno più tardi apre un proprio studio fotografico. Inizia la sua lunga ricerca fotografica sui luoghi sacri del mondo nel 1979.

Bettina Rheims

Figura di rilievo della fotografia contemporanea, fin dagli esordi Bettina Rheims (Neuilly-sur-Seine, 1952) focalizza il suo interesse sulle donne, sulla femminilità e sulle modulazioni in cui essa si esprime, anche quelle più erotiche e voyeuristiche.

Ernst Haas

Ernst Haas (Vienna, 1921 – New York, 1986) è considerato uno dei influenti fotografi del Novecento, e uno dei pionieri della fotografia a colori.

Joel-Peter Witkin

Joel-Peter Witkin (Brooklyn, USA, 1939) ha iniziato a fotografare all’età di 15 anni. Dopo il diploma, un lavoro in un laboratorio di stampa a colori a New York e il servizio militare, ha studiato presso la Cooper Union School of Art and Architecture e la University of New Mexico.

Maurizio Galimberti

Maurizio Galimberti (Como, 1956) inizia la collaborazione con Polaroid Italia nel 1991 e continuando nella sua ricerca, reinventa la tecnica del “mosaico fotografico” che inizialmente adatta ai ritratti per poi utilizzarla anche per paesaggio, architetture e città.

Weng Fen

Il lavoro di Weng Fen (Weng Peijun, 1961) si focalizza principalmente sulla globalizzazione economica, sullo sviluppo e sull’urbanizzazione della Cina, di cui indaga i rapidi cambiamenti delle città e i conflitti psicologici.

Paolo Marchetti

Paolo Marchetti (1974) è nato a Roma, dove vive e lavora. Ha lavorato per tredici anni nell’industria cinematografica. Nelle sue fotografie presta particolare attenzione alle situazioni politiche e antropologiche che incontra.