Andres Serrano

serrano

Andres Serrano (New York City, 1950) inaugura la sua carriera di grande osservatore della contemporaneità studiando pittura e scultura alla Brooklyn Museum Art School fino al 1969.
La giovinezza vissuta tra le strade di Brooklyn, insieme alla rigida educazione cattolica ricevuta da ragazzo, giocano un ruolo fondamentale in tutta la sua ricerca artistica.
A partire dal grande dibattito nazionale che lo coinvolge nel 1989, in seguito all’esposizione dell’opera Piss Christ (1987), Serrano viene riconosciuto dall’immaginario popolare come “artista maledetto”. La forza provocatoria di alcune tra le sue prime serie di lavori (Body fluids, Immersions,The Morgue) trova un’inaspettata evoluzione nei toni decisamente più sacri della sua ultima serie: Holy works, 2011.
Oggi Andres Serrano è riconosciuto come uno dei più grandi artisti americani, le sue opere sono state esibite presso i più importanti istituti culturali degli Stati Uniti d’America e di tutto il mondo e il suo nome è presente in numerose collezioni pubbliche, oltre che nei grandi dibattiti sulla libertà d’espressione attraverso l’arte.

Mostre dell'autore


Articoli Simili